Johnatan: da “nuovo Maicon” a “bidone” per l’Inter di Stramaccioni

Seguimi anche su Facebook: https://www.facebook.com/giacomobaresicom

Il povero Johnatan, centrocampista/difensore esterno dell’Inter, sembra ormai essere diventato la barzelletta della Serie A. Dopo essere entrato nella storia per aver clamorosamente sbagliato un gol a porta vuota nella sfida di qualche mese fa al Friuli contro l’Udinese (il classico gol della serie “questo lo segnavo anch’io”), il brasiliano si è reso protagonista in negativo anche nella sfida contro la Sampdoria.
Presentato dal Brasile come “il nuovo Maicon”, sembra invece essere un vero e proprio “bidone”, quelli che fino a una decina di anni fa l’Inter acquistava a ripetizione e che hanno ricominciato a farsi vivi dalle parti di Appiano Gentile a partire dal dopo Mourinho.

Dopo 10′ dall’inizio della sfida e dopo qualche clamoroso e goffo scivolone, ha chiesto alla panchina di poter cambiare le scarpette, passando a quelle con 13 tacchetti. Una volta sostituite è andata addirittura peggio: caduto due volte nel pieno della propria area di rigore, ha addirittura servito un invitante pallone al centravanti sampdoriano Mauro Icardi, che per fortuna dell’Inter non è poi riuscito a concretizzare l’azione. Schernito e sbeffeggiato da tutto il web, è stato addirittura paragonato al famoso Johnny dell’anime giapponese “Johnny, è quasi magia”. Nelle pagelle del quotidiano “il Giornale”, il voto attribuitogli è addirittura di 3,5.

Sostituito nel secondo tempo da Silvestre, continuo a non capacitarmi come un giocatore di Serie A possa dopo soli 10′ chiedere alla panchina di cambiare le scarpe. I calciatori si scaldano per oltre mezz’ora sul terreno di gioco prima della partita e se fossi un allenatore sarei imbufalito nel vedere una scena del genere. Come ha suggerito Ilario Castagner durante il commento tecnico della sfida su Premium, si potrebbe perfino arrivare a dare delle multe, perchè è davvero paradossale come situazione…

url-13Insomma, Johnatan non sembra proprio essere all’altezza della Serie A; inquadrato poi dalle telecamere negli spogliatoi senza maglietta, ha esibito un fisico non proprio degno di un calciatore di alto livello…

Johnatan negli spogliatoi dopo la partita contro la Sampdoria

Johnatan negli spogliatoi dopo la partita contro la Sampdoria

@Giacomo_Baresi